L’UFFICIO FIRMATO GIORGETTI

Il tema dell’arredo ufficio è da sempre molto importante per Giorgetti che presenta nelle sue collezioni diversi pezzi adatti a creare sia contesti di home-office sia ambienti di lavoro direzionali unici nel loro genere. Tra le nuove proposte presentate al Salone del Mobile 2014 anche i prodotti disegnati dall’architetto Roberto Lazzeroni, come la scrivania direzionale Tycoon con la poltrona Genius. La prima presenta una combinazione di acero e palissandro India, con a una particolare decorazione geometrica sul piano con dettagli in cuoio e metallo, mentre la seduta Genius trasmette un’idea di grande comfort, progetto declinato sia in una poltrona direzionale sia in una seduta ospite, sempre inclinabili e regolabili in altezza. Oggi l’arredo direzionale si è evoluto perché è sempre maggiore l’esigenza di uno spazio adatto all’eventualità di un confronto con le persone, ma nel rispetto della riservatezza. La scrivania rimane il pezzo più importante, circondata da un sistema di tavoli, mobili contenitori di servizio e librerie.
Giorgetti ha firmato molti uffici prestigiosi come gli uffici della Uba Bank a Lagos, la Venture Capital Bank in Bahrain, ma anche uffici governativi a Riyad o di ambasciate, come l’Ambasciata dell’Arabia Saudita ad Atene, grazie alla capacità di creare spazi lavoro customizzati e in linea con le esigenze del cliente.